Pro Domo Mea

Pro Domo Mea

Anonimo, Pro Domo Mea. Discorso a' posteri sulle vicende del Regno di Napoli e di Sicilia dal 7 settembre 1860 fin al 7 settembre 1863, Ripostes 2009, pp. 104.

Maggiori dettagli


10,00 €

4 articoli disponibili

Diciotto briganti distrutti… altri presi e fucilati… Tutto il Gargano nello stato di assedio… le massarie chiuse; fabbricate le porte, bruciate le pagliaia… la gente via per le campagne non più che con mezzo pane in tasca”. Questo leggeva, o Signori, in un giornale cui per caso stendeva la mano, nel dì 8 marzo del passato 1862; questo e peggiori cose, indi leggeva e leggo tuttora in quanti giornali mi sono passati di sotto gli occhi in sono a quest’ora… e quest’ora è quella del giorno stesso del mese di luglio di questo corrente anno 1863…